Skip to main content

OneCoin è uno schema Ponzi. Multe per due milioni e mezzo di euro

Dopo lo stop di Dicembre arriva il verdetto dell’Antitrust: «Sistema con caratteristiche piramidali»

Colpito e affondato. Il sistema OneCoin, sospeso in maniera cautelativa in Italia dall’Antitrust dal mese di Dicembre, è una vendita piramidale.

Lo dice senza mezzi termini l’Autorità Garante della Concorrenza che, a conclusione di una sua istruttoria, ha accertato che  le modalità utilizzate dalla società OneLife Network LTD con l’ausilio di altri professionisti per promuovere l’acquisto della moneta virtuale OneCoin e dei pacchetti formazione venduti in abbinamento con questa «fossero scorrette sotto il profilo delle informazioni fornite ai consumatori circa le caratteristiche del prodotto e del suo sistema di vendita con caratteristiche piramidali».

In particolare è risultato, scrive l’Autorità Garante della Concorrenza, che l’attività promozionale «fosse incentrata sulla promessa che il consumatore, dopo aver acquistato un pacchetto di formazione, potesse ottenere OneCoin (attraverso un processo di trasformazione della moneta grezza denominato mining) e che successivamente tali monete virtuali avrebbero incrementato il loro valore in ragione della loro diffusione, tutti elementi che non hanno trovato riscontro nel corso del procedimento».

La proposta commerciale di One Life quindi era basata sulla prospettazione, falsa, di ingenti guadagni: ad esempio, l’acquisto del pacchetto da 27.530 euro avrebbe consentito di ottenere un controvalore di 3.000.000 di euro dopo solo due anni dall’adesione al programma.

Puoi cliccare qui per leggere il testo integrale del provvedimento

Al termine del procedimento, l’Antitrust ha comminato sanzioni severe per tutti i protagonisti: OneLife Network LTD è stata condannato al pagamento di una multa di due milioni di euro, One Network Services LTD cinquecentomila euro, Easy Life SRL 80.000 euro. Multe anche per i registrants dei siti onecoinsuedtirol.it, onecoinitaliaofficial.it, onecoinitalia.com (5.000 euro ciascuno).

mm

Riccardo

Sono Riccardo e sto ancora cercando di far capire a mia nonna che significa fare il trader. Delle criptovalute mi affascina il senso di libertà che generano. E i guadagni che permettono!

One thought to “OneCoin è uno schema Ponzi. Multe per due milioni e mezzo di euro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *